La migliore guida alle scommesse sportive per principianti: terminologia e strategie

April 27, 2020

I termini più usati da conoscere nelle scommesse sportive: i fondamentali, parte terza

Benvenuti alla terza parte del nostro glossario dei termini legati al mondo delle scommesse sportive. Ribadiamo che questi articoli non vogliono essere esaustivi, bensì fornire un supporto, quanto più preciso possibile, per far sì che i nuovi utenti abbiano più dimestichezza con le parole chiave delle scommesse e, allo stesso tempo, i veterani, possano spingersi un po’ più in là e avventurarsi in scommesse che non avevano mai preso in considerazione prima. In questa terza parte della nostra rubrica, vediamo altri 7 termini legati a questo mondo così vasto che è quello delle scommesse sportive online, siamo già arrivati a 21.

scommessa sportiva

Altri 7nuovi termini importanti nelle scommesse sportive

Terza parte del glossario della terminologia legato al mondo delle scommesse sportive, perché anche i più esperti non possono conoscere tutti i termini utilizzati in questo mondo, considerando anche che molti sono inglesi e non vengono tradotti per il mercato italiano, essendo la nostra lingua parlata solo sul nostro territorio e in pochi altri posti. Ecco, quindi, altri 7 termini legati al mondo delle scommesse sportive:

  1. Odds: ecco un termine inglese che troveremo spessissimo. Nulla di cui spaventarsi, significa quota, è utile saperlo se si volessero confrontare le quote su siti stranieri
    probabilita di scommessa
  2. Pari/Dispari: giocata molto divertente, che si applica soprattutto al calcio, in inglese viene chiamato “goal odds/even”, consiste nell’indovinare la somma totale dei goal segnati, che potrà essere appunto, pari o dispari. Lo zero è considerato pari, dettaglio non poco importante.
  3. Prelievo: il prelievo è in pratica il momento in cui decidiamo di prendere i soldi dal nostro conto virtuale, molto spesso quest’azione ha dei vincoli, come il dover lasciare una certa somma all’interno del conto, oppure condizioni relative alle banche. Infatti a volte capita che alcuni siti permettono il deposito con molti più metodi rispetto a quelli concessi per il prelievo
  4. Scommesse a lungo termine: sono quei tipi di scommesse basate su eventi che si terranno nel futuro prossimo. Tipiche di questa “famiglia” sono le giocate sui possibili vincitori di una competizione, la giocata può essere effettuata fino a pochi minuti prima della finale del torneo. Vien da sé che la vincità sarà più alta se la giocata viene effettuata ad inizio torneo
  5. Scommessa speciale: in inglese special bet, questi tipi di scommesse fanno sempre parte del mondo delle scommesse sportive, ma non sono legate specificatamente al campo di gioco. Infatti, dal genio degli inglesi, padri fondatori delle scommesse, si può scommettere su chi sarà il prossimo allenatore di una tale squadra, se Nadal prenderà la parte di campo a Nord o a Sud e altre giocate simpatiche. Notare che su queste scommesse il rischio per il giocatore è tanto e il margine di guadagno per il bookmaker è alto!
  6. Under/Over: Altro classicone che è diventato un termine non più tradotto come agli inizi degli anni ‘90. Under, vuol dire “sotto”, over, invece significa “oltre”. Si tratta di giocate sul numero dei punti o goal totali, nel calcio, le giocate under più proposte possono essere da 1,5 a 3,5 e si basa sul numero totale dei goal siglati. Tale scommessa esiste anche su altri sport, nel tennis saranno game o giochi, nel basket punti e così via
  7. Doppia chance: termine francese e inglese che vuol dire opportunità. Esprime la possibilità per il giocatore di puntare sul doppio esito di un evento. Possibile, ad esempio nel
Vai all'articolo
April 27, 2020

I termini più usati da conoscere nelle scommesse sportive: i fondamentali

Quando ci si approccia ad un nuovo settore, sia esso di studio, di gioco o professionale, la prima “sfida” in cui ci si imbatte è quella di fare propri termini e parole legate a quel mondo. Così come altri settori, anche il mondo delle scommesse ha il proprio glossario e quello delle scommesse sportive, in particolare, è ancora più definito. Per chi si trovasse a navigare per la prima volta fra siti di scommesse, piattaforme di betting e di gioco online, queste parole potrebbero sembrare totalmente un’altra lingua, altro lo sono effettivamente perché prese dall’inglese o dal francese.

siti-di-scommesse-sportive

Secondo la nostra redazione tutti i siti dovrebbero avere un glossario di facile consultazione con la spiegazione dei termini, molti lo stanno facendo, ma per questo scriviamo quest’articolo. Con quest’articolo vogliamo fornire una piccola guida sui principali termini che si incontrano quando ci si imbatte sui siti per le scommesse sportive per non incappare in errori al momento delle giocate o delle puntate e per evitare di rimanere delusi se non si è effettuata una scommessa come si pensava.

I primi 7 termini importanti nelle scommesse sportive

Ad inserire tutta la terminologia non basterebbe un articolo, quindi suddivideremo tutto il glossario in diversi articoli, così da non confondere il lettore e potergli fornire uno strumento consultabile in maniera facile e veloce. Ecco i primi 7 termini legati al mondo delle scommesse sportive:

  1. 1X2: cominciamo dai più semplici, dove il segno 1 rappresenta la vittoria della squadra di casa, X il pareggio e 2 la vittoria della squadra in trasferta. Ovviamente ci sono alcune discipline o tornei in cui il segno X non è previsto, si faccia attenzione a questi casi
  2. Combo/combinazione: troveremo spesso questo termine, è importante conoscerlo giacché significa combinare più tipi di scommesse e più tipi di quote. Viene da sé che la giocata è più divertente, la vincita potenziale più alta, così come il rischio, ovviamente.
  3. Deposito: è il denaro che l’utente o giocatore deposita, appunto, sul proprio conto per poter avere credito sufficiente per giocare. Spesso, molti bookmaker richiedono un deposito minimo per giocare o accedere al bonus.
  4. Bonus: legato al termine precedente. Quasi tutti i bookmaker propongono un bonus (premio in denaro) ai nuovi iscritti previo un primo deposito. In altri casi più rari il bonus di benvenuto viene erogato senza deposito.
  5. Bookmaker: è l’operatore con il quale si interfaccia, il proprietario del sito, il “banco” contro cui figurativamente scommettiamo, è colui il quale decide le quote e paga nel caso dovessimo vincere
    allibratore
  6. Head to Head: tradotto in italiano troveremo Testa a Testa, ma non sempre, per cui è importante imparare questa terminologia, che spesso troviamo rappresentata anche come HtoH abbreviato. Riguarda principalmente la scommessa fra due protagonisti di un evento, si può scommettere, ad esempio sul Testa a Testa (Head to Head) fra Valentino Rossi e Marquez nella moto GP
  7. ADM: termine che rappresenta una sigla ed è molto importante. Ciò sta ad indicare Agenzia Dogane e Monopoli che è l’organo pubblico italiano preposto al controllo fiscale dei siti di scommesse e dei bookmaker operanti in Italia. Quando troviamo questo simbolo sul sito su cui navighiamo possiamo essere sicuri che ci stiamo affidando ad un operatore con regolare licenza e di cui possiamo fidarci.

Continueremo con i termini legati al mondo delle scommesse nei prossimi articoli per fornire una mini guida … Vai all'articolo

April 27, 2020

Scommesse sportive: i siti con le migliori quote sul mercato italiano

Qualsiasi appassionato di sport almeno una volta nella vita avrà provato a effettuare una scommessa su un determinato evento, chissà forse spinto dagli amici, o dall’irrefrenabile voglia di vincere, o, perché no da un sogno o un’intuizione. Ebbene ora che molti degli operatori e bookmaker si sono spostati e riversati nel mercato online, è utile conoscere quali di questi offrono le migliori quote e quindi ci permettono una percentuale di vincita più elevata. Insomma, se dobbiamo giocare, facciamolo bene!

Una quota è niente di più che il valore della scommessa stimata dal bookmaker, questa si adatta alle probabilità che un evento si verifichi, quindi più è difficile che possa accadere quel determinato risultato, più la quota sarà alta e maggiore la nostra vincita che è data dalla nostra puntata moltiplicata per la quota relativa alla giocata scelta. Inoltre citeremo un dato molto importante, che è il payout, con questo termine, si definisce il rapporto fra le entrate e le uscite di una casa da gioco.

Se ad esempio diciamo che una casa ha il payout del 98%, vorrà dire che per ogni ipotetici 100 euro incassati dagli scommettitori, 98 verranno redistribuiti, il che non significa che vengono necessariamente “vinti” da altri giocatori, ma distribuiti in vari premi, promozioni, bonus di benvenuto etc.

I cinque siti con le quote più alte e il payout migliore in Italia

Diciamo, per dovere di cronaca che non è solo una questione di quote la scelta di un bookmaker, non è raro, infatti, che i veri appassionati e i giocatori reali, abbiano più di un conto gioco su diverse piattaforme, per poter meglio usufruire di promozioni e caratteristiche che ogni bookmaker offre. Vediamo più da vicino i cinque siti con le quote migliori secondo la nostra redazione, premettendo che questa non rappresenta una graduatoria di valore, bensì una lista di informazioni:

  • Unibet: l’operatore maltese, fondato nel 1997, è decisamente attivo nel mondo sportivo, offrendo un palinsesto davvero ricco e variegato. Inoltre, vanta un ottimo valore di payout pari al 94% ed è quindi nettamente da prendere in considerazione, oltre al fatto che offre tante giocate differenti.
  • 888 Sport: mediamente alte anche le quote di 888 sport in termini di payout teorico, che arrivano a 94% così come Unibet. La differenza su 888 sport è che gli eventi giocabili su un singolo incontro o match sono innumerevoli e il divertimento è assicurato, si va dai cartellini gialli al conto dei corner, un ottimo modo per seguire gli eventi sportivi con un occhio alla TV e uno alla schedina. Inoltre, 888 sport è anche l’operatore che offre le migliori quote per la Serie A e la Serie B del campionato italiano.
  • Betstars: il calcio è fra i principali interessi dell’operatore facente parte del Gruppo The Stars Group con sede a Toronto, fondata nel 2001. ha un payout nettamente vantaggioso al 95-96% con un palinsesto ampio e tante possibilità di giocate live
  • Betfair: altro payout eccellente, intorno al 93% per Betfair, molto interessanti le sue combinazioni che arrivano fino a quota 4,50 come 1X2 più Under/Over. La caratteristica di quest’operatore è sicuramente il “Betting Exchange” che offre agli utenti la possibilità di accedere ad un payout nettamente più cospicuo e inoltre di poter prelevare in qualsiasi momento della partita
  • Snai: il colosso italiano fra i più longevi nelle scommesse sportive non poteva deludere
Vai all'articolo
April 27, 2020

I termini più usati da conoscere nelle scommesse sportive: i fondamentali, parte seconda

Eccoci alla seconda parte del glossario dei termini legati al mondo delle scommesse sportive. Nella prima parte abbiamo visto un po’ quali sono i principali, come la sigla ADM, fondamentale da riconoscere quando si approccia ad un sito di scommesse, ma anche termini più tecnici come il famoso “1X2” oppure l’Head to Head.

scommessa live

Continuiamo la rubrica con altri termini che appassionati e novellini si troveranno davanti qualora navigassero su siti di scommesse sportive. L’obiettivo di questi articoli è quello sia di fornire una piccola guida, un vero e proprio vocabolario, ma è anche quello di spingere i giocatori più navigati a esplorare altri tipi di possibilità che forse, per mancanza di “lessico”, non prendono in considerazione.

Nuovi 7 termini importanti nelle scommesse sportive

Seconda parte del glossario della terminologia legato al mondo delle scommesse sportive per chiarire un po’ le idee a chi è nuovo del settore o anche a chi effettua scommesse sempre sulle stesse giocate e non si è mai azzardato a capire le decine e decine di altri tipi di scommesse possibili che offrono i siti di scommesse sportive. Ecco, quindi, altri 7 termini legati al mondo delle scommesse sportive:

  1. Single bet: in italiano viene tradotto come scommessa singola, ma è importante conoscere il termine inglese, dove “bet” sta per scommessa. Molto spesso le applicazioni per smartphone non hanno la traduzione di tutti i termini e ci si potrebbe ritrovare spiazzati
  2. Tempi regolamentari (90 minuti): questo termine è legato principalmente al mondo del calcio. Importante saperlo perché una giocata ad esempio su una partita di Champions League a eliminazione diretta, prevederà il risultato finale nei tempi regolamentari come 1X2 e non alla fine di tutto l’incontro, quindi il giocatore potrebbe trovarsi spiazzato se ha puntato 1, e effettivamente la squadra di casa vince, ma ai rigori: quella partita sarà terminata con il segno X nei tempi regolamentari.
  3. Extra Time: tempo di recupero. Termine strettamente connesso con il precedente, in inglese si può trovare anche Injury time, ma è molto più raro, rappresenta gli altri tempi oltre i 90 minuti dei tempi regolamentari. Molto spesso questo è terreno per le scommesse Live.
  4. Scommesse Live: giacchè le abbiamo citate le spieghiamo. In questo particolare tipo di scommessa, nato grazie alla digitalizzazione, si punta in diretta su eventi che stanno avendo luogo nel momento in cui puntiamo. Molto importante, quindi, vedere in anticipo su quali eventi viene offerta questa possibilità di giocata.
  5. Scommessa multipla: nella scommessa multipla si possono effettuare giocate su più eventi sportivi, per risultare vincente, la schedina multipla deve vedere esito positivo di tutte le giocate effettuate
  6. Handicap: si suddivide in Handicap classico e Handicap asiatico, quello classico permette di mettere in equilibrio un confronto che ad apertura giochi appare impari, quindi toglie virtualmente dei punti o goal alla squadra o giocatore favorito. Frequente su tutti gli sport, ma in particolare sul rugby e sugli sport americani, basket e hockey su tutti. Ovviamente questo vantaggio o svantaggio virtuale viene aggiunto al termine dell’incontro al risultato finale per determinare la scommessa
  7. Handicap asiatico: è una delle giocate più complesse che riguarda il mondo del calcio e pone dubbi anche ai più esperti. Prevede vari possibili esiti per ogni singola giocata, che può essere, vincente, vincente a metà, perdente, perdente a metà, rimborsata per metà o totalmente rimborsata. L’handicap asiatico funziona in maniera molto
Vai all'articolo